Rapido incontro con Alex Marton, produttore di “Vive le Rock!”

Tu sei un produttore che lavora a 360 gradi, mettendo il tuo talento a disposizione di artisti pop, rock e dance. Qual è la chiave per riuscire bene in generi così diversi? Il fatto è che sono affascinato della musica in tutti i suoi aspetti e colori, mi innamoro facilmente quando riconosco del talento musicale a prescindere dal genere. Poi sono un pignolo e va da sé che quello che ritengo più importante in una produzione sia la qualità della musica.

Read More